Tramonto su Udaipur
India,  Udaipur,  Wild Adventure

Udaipur. I tramonti romantici e il suo irresistibile fascino.

City Palace al tramonto, Udaipur
City Palace al tramonto, Udaipur

 

 

CHITTORGARH > UDAIPUR (auto 2h e 30min circa)

 

Arriviamo a Udaipur al tramonto e non può che essere colpo di fulmine, il riflesso dei colori del cielo sui suoi palazzi è qualcosa di indescrivibile.

 

 

Tramonto sulla città
Tramonto sulla città

Tramonto sulla città

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La città è situata sulle sponde del Lago Pichola ed è considerata la più romantica del Rajasthan o meglio di tutta l’India. E’ caratterizzata da palazzi fiabeschi, affascinanti templi, sfarzosi haveli e piccole e pittoresche stradine. Purtroppo è rovinata dal rumore, dal traffico e dall’inquinamento delle macchine che la attraversano.

 

 

Traffico in città

Traffico in città
Traffico in città

 

Di buon mattino visitiamo il Jagdish Temple, al quale si accede tramite una scalinata delimitata da elefanti.

 

 

 

 

Jagdish Temple
Jagdish Temple

 

 

 

 

Jagdish Temple

Jagdish Temple

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo vivace tempio è in stile indo-ariano e fu fatto costruire dal Maharaja Jagat Singh nel 1651. La struttura principale è ornata da meravigliosi intarsi raffiguranti elefanti.

 

Bassorilievi Jagdish Temple
Bassorilievi Jagdish Temple
Dettaglio intarsi
Dettaglio intarsi

 

Visitiamo poi il Bagore-ki-Haveli che è situato sulle sponde del Lago Pichola, questo raffinato edificio fu costruito per il primo ministro del Mewar durante il corso del XVIII.
Bagore-ki-Haveli
Bagore-ki-Haveli
Proprio vicino al Bagore-ki-Haveli è possibile avere una bella vista sul Lago Pichola. Questo grande e limpido lago riflette sulla sua superficie calma le vicine montagne grigio-azzure.
Dopo la fondazione della città, il Maharaja Udai Singh fece ampliare questo specchio d’acqua sommergendo il villaggio di Picholi. Noi non l’abbiamo fatta, ma volendo è possibile effettuare un escursione in barca partendo dal Rameshwar Ghat, sostando anche sull’Isola di Jagmandir.
Lago Pichola
Lago Pichola

 

Lago Pichola
Lago Pichola
Lago Pichola
Lago Pichola

 

Sull’Isola di Jaghiwas invece è situato il celebre Hotel Lake Palace, considerato uno dei più lussuosi al mondo. Il palazzo fu fatto costruire nel 1754 dal Maharaja Jagat Singh II come sua residenza estiva e solo negli anni ’60 trasformato dal Maharaja Bhagwat Singh in albergo.
Isola di Jagniwas
Isola di Jagniwas
Isola di Jagniwas
Isola di Jagniwas

 

Isola di Jagniwas
Isola di Jagniwas
Infine ci rechiamo all’imponente City Palace, il palazzo più grande del Rajasthan. L’edificio è sormontato da balconate, torri e cupole che si specchiano nel lago. La sua costruzione fu iniziata ad opera del maharaja Udai Singh II e in seguito trasformato, attraverso ampliamenti e rimaneggiamenti voluti da altri maharaja, in una struttura complessa, ciò nonostante ha conservato una coerenza architettonica straordinaria.

 

 

 

City Palace
City Palace

 

 

 

Tripolia Gate
Tripolia Gate

 

 

 

 

La parte principale del palazzo è occupata dal City Palace Museum. In esso è esposta, all’interno di sale ornate da stravaganti decorazioni a specchio, piastrelle e dipinti, una collezione abbastanza eterogenea di manufatti.

Vi è inoltre la Galleria dei Cristalli, nella quale sono custoditi preziosi cristalli ordinati nel 1877 dal Maharaja Sajjan Singh alla ditta inglese F&C Osler & Co.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A Udaipur pernottiamo all’Hotel Govindam Palece, molto carino e in un bel palazzo tradizionale. La città è davvero molto affascinante e se ci si allontana dalle zone più turistiche è possibile respirare un’ atmosfera davvero magica. La salutiamo a malincuore..next stop Jodhpur!

 

 

 

 

Murales in strada

 

Gli stretti vicoli della città
Gli stretti vicoli della città

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Murales in strada
Murales in strada

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Jodhpur. La città blu e gli insetti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *