San Antonio - River Walk
Central USA,  San Antonio,  USA on the road

San Antonio: “Remember The Alamo”

Terza ed ultima tappa di questo viaggio in Texas è San Antonio. E qui cambia tutto! Dimenticatevi Dallas e Austin perché qui sembra di trovarsi in un altro mondo. Dallas e Austin non sono certo città smorte ma la vita si svolge tutta all’interno degli edifici. A noi è capitato di passeggiare per il centro di Dallas in pieno giorno senza incontrare praticamente anima viva (tranne qualche sparuto turista). La gente vive soprattutto indoor e tendenzialmente si sposta con l’automobile. E la sera dopo le 21 in giro non trovate più nessuno.
San Antonio è del tutto diversa. Qui siamo molto più vicini al confine con il Messico. Le vie sono piene di persone e respirate la vivacità tipica dei paesi sudamericani e ispanici (più del 50% degli abitanti è di origine latino-americana).
Simbolo della vitalità della città è la River Walk che, in qualche modo, è esemplificativa anche della mentalità americana. Costruita in tempi relativamente recenti (fino al 2009 non c’era nulla) è diventata in breve il centro di attrazione turistico della città. La passeggiata si snoda lungo il corso del San Antonio River e la particolarità è che è sostanzialmente tutta costruita sotto il livello della città. Per accedervi dovrete scendere le scalette poste in diversi luoghi della città. In breve le due rive si sono riempite di locali, negozi pulsanti di vita e aperti fino a tarda notte. Ottimo esempio di come creare dal nulla una macchina da soldi. Ma l’atmosfera che si respira passeggiando per le stradine è davvero eccezionale. E se non volete farvi mancare nulla potete fare anche una crociera sul fiume!

IMG_0349-2.jpg
River Walk

San Antonio è anche un luogo in cui poter cogliere frammenti della storia targata USA. Impossibile non visitare il mitico Fort Alamo ovvero la “Mission de San Antonio de Valero”, che oltre a luogo per l’evangelizzazione dei nativi americani venne adibita anche a fortezza per la difesa contro gli attacchi dei messicani. Il forte fu luogo per 13 giorni di una dura battagli tra americani e messicani. Gli americani asserragliati nel forte alla fine dovettero cedere ai messicani. Potete liberamente entrare all’interno dell’avamposto, passeggiando fra le mura ricostruite, ascoltando i racconti delle guide rigorosamente in costume d’epoca, oppure osservando i plastici in miniatura del forte e della battaglia. E uscirete dall’edificio con impressa nella mente la frase “Remember the Alamo!”

Alamo2.jpg
Forte di Alamo

Se avete sufficiente tempo dovete assolutamente visitare anche tutte le altre 4 missioni cattoliche tra l’altro ben collegate fra loro da un autobus di linea. Sono quanto resta delle originarie missioni fondate tra il XVII e il XIX secolo per convertire i nativi alla religione cristiana e restano uno dei pochi luoghi negli USA dove potete respirare davvero la storia. Le esposizioni e i panelli ricostruiscono le vicende delle missioni e passeggiando al loro interno vi sembrerà davvero di fare un salto indietro nel tempo.

Missione 1
Missione San Jose
Missione 2
Missione San Jose

 

Missione 2-3
Missione San Jose

 

Tra San Antonio e New Orleans: Huston!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *