Catedral de Puno
Perù,  Puno,  Wild Adventure

Puno, oltre al Lago e alle sue Isole.

La prima impressione che ho di Puno è di una città dagli edifici incompleti. Centinaia di palazzi diroccati e costruiti in mattoni a vista. Tutto questo però, invece che penalizzarla, la rende terribilmente affascinante.

Se le abitazioni sembrano incolore, al contrario i suoi abitanti sono tra i più allegri e cordiali che troviamo nel Paese.

Vista di Puno
Vista di Puno

Puno è ovviamente il punto di partenza per le escursioni nelle isole del Lago Titicaca, ma anche molto altro.

Se avete voglia di passeggiare a piedi, la città è contenuta, potrete raggiungere facilmente il centro dal porto e dalle stazioni degli autobus. Ci sono solo un po’ di sali scendi che vi metteranno a dura prova, a causa dell’altitudine, ma nulla che potrà fermarvi dallo scoprire le bellezze di Puno.

Stradine in salita
Stradine in salita

JIRON LIMA

Jiron Lima è la via pedonale principale della città. Nelle prime ore della sera si riempie di vita, i punenos (cioè gli abitanti di Puno) amano passeggiarci avanti e indietro.

Chiesa in Parque Pino
Chiesa in Parque Pino

Lo facciamo anche noi concedendoci un po’ di shopping e valutando i vari ristorantini proposti dalla Lonely Planet.

Parque Pino
Parque Pino

Nella parallela via Independencia/Lima troviamo quello che fa per noi, il ristorante Tulipans offre panini, carne, verdure e anche un’ottima pizza cotta nel forno. Il locale si trova all’interno della Casona Parodi che dispone di un patio all’aperto per le giornate più miti.

El Arco Deustua
El Arco Deustua

LA CATTEDRALE DI PUNO

La Catedral de Puno si trova sul lato Ovest di Plaza de Armas.

Plaza de Armas
Plaza de Armas

L’edificio è stato terminato nel 1757, la facciata si presenta ornata da elaborate sculture a dispetto di un interno molto austero. Unica eccezione l’altare placcato in argento.

Catedral de Puno
Catedral de Puno
Interno Catedral de Puno
Interno Catedral de Puno

CASA DEL CORREGIDOR

La Casa del Corregidor si trova a due passi da Plaza de Armas e rappresenta uno degli edifici più antichi di Puno. Si tratta infatti di un’architettura settecentesca, un tempo sede del centro culturale della città.

Casa del Corregidor
Casa del Corregidor

Oggi ospita un piccolo negozio di artigianato del commercio equo solidale e un caffè. Il locale è talmente grazioso, con le pareti decorate da dischi in vinile di vecchi successi peruviani e i tavoli apparecchiati con giochi da tavola e teiere in terracotta, che decidiamo di cenarci la prima sera.

Cortile interno Casa del Corregidor
Cortile interno Casa del Corregidor

FIERA DELL’ARTIGIANATO

Il secondo giorno, di ritorno dall’escursione sul Lago Titicaca, decidiamo di fermarci in questa Fiera dell’Artigianato. Si trova proprio sul porto di Puno e i negozi sono sistemati in delle specie di box, uno a fianco all’altro.

Fiera dell'Artigianato
Fiera dell’Artigianato

Acquistiamo diversi oggetti: soprammobili a forma di lama, porta gioie in ceramica, ma il vero affare sono le stoffe con le classiche fantasie peruviane e dei tappetini.

I negozi della Fiera dell'Artigianato
I negozi della Fiera dell’Artigianato

A conclusione ci tengo a farvi una parentesi sull’Hotel che abbiamo scelto a Puno. Sicuramente la Posada Don Giorgio è molto conveniente (35€ per due notti in una doppia con colazione inclusa) e esteticamente piacevole, ma le stanze sono davvero troppo fredde, neanche l’acqua della doccia (gelata pure quella) è riuscita a scaldarci. Se soggiornate a Puno in autunno/inverno/primavera optate per qualcos’altro!

Booking.com

Immagino che non aspettiate altro che i racconti dell’escursione sul Lago Titicaca..

Stay tuned!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *